Abbigliamento alla moda per il tuo bebè

L’inverno è ormai cominciato, ma hai ancora tempo per correre ad acquistare i capi più alla moda per tuo figlio, le ultime tendenze in fatto di colori e stile.

La parola d’ordine è: colore! Il protagonista delle passerelle per l’abbigliamento da neonati presenta  neonati allegri e spensierati, ispirato dal gioco e dal divertimento. Largo spazio è quindi dedicato ai colori, alle stampe e alle grafiche, senza dimenticare le tonalità tipiche dell’inverno come il grigio ed il marrone, ma che devono essere sempre accompagnati da toni più vivaci.
Maglie bicolori, gonne a pois, piumini per il freddo che prima o poi avrà inizio, con la compagnia dei personaggi della tv. Look da regina delle nevi con le maglie dedicate alle protagoniste di Frozen oppure gli intramontabili supereroi per i maschietti.
Ma per vestirsi di originalità e abbandonare veramente l’ovvio ed il comune, trasformiamoci in stilisti. I tessuti diventano impalpabili, le forme sono aggraziate ed i volumi morbidi, le linee dedicate ai più piccoli sono contraddistinte dall’unicità e dalla leggerezza.

L’abbigliamento alla moda per il tuo bebè trae spunto dalle passerelle e si manifesta nelle divise dei college inglesi, ma ricche di frange per un aspetto più country e prosegue con ispirazioni che provengono dal bosco, con colori intensi e materiali caldi, o dalla giungla, cappucci bordati di pelliccia e stampe geometriche con gli animali della savana.
Queste le indicazioni che provengono dalle case di moda, un comune denominatore sono i tessuti, morbidi e leggeri per tutti, come il tulle, le felpe, il velluto, il denim.
Eleganza e comodità che vanno a braccetto, modelli ricercati ma al tempo stesso adatti ad essere indossati in ogni momento della giornata di un bambino. Nel quotidiano scolastico o in quello dei giochi ed in tutte le molteplici attività in cui i bambini sono impegnati.
Senza tralasciare nè mai dimenticare la qualità.
La scelta dei tessuti deve essere accurata, il look di tendenza e votato alla cura dei dettagli, ma soprattutto materiali naturali e antiallergici, che devono rispettare la pelle morbida dei bimbi ed essere lavabili ad alte temperature, per quei bambini che non smettono mai di correre.