I vantaggi di uno smartphone android

Dual sim: l’android che fa per il 35% di voi!
E’ infatti così, più di un terzo della popolazione che possiede un cellulare, ne possiede in realtà due. Cioè due cellulari e quindi due sim.
Perché allora non dimezzare il peso e raddoppiare la comodità?
Con uno smartphone android dual sim si può. Basta scegliere quello giusto, naturalmente la gamma di prodotti a nostra disposizione è ampia, per tutti i gusti e per tutti i portafogli.
Ogni fascia di prezzo ha il suo smartphone consigliato, ma spesso questi consigli non coincidono ed ogni sito elegge a proprio piacimento il cellulare migliore.
Concentriamoci allora sulle caratteristiche che quest’ultimo deve avere per essere preferito ad un altro ed essere eletto a pieno titolo come “migliore”.Prima di tutto, occorre sapere che esistono due categorie di dual sim, a seconda della tecnologia impiegata:
DSFA (Dual Sim Full Active): questo tipo di tecnologia consente di gestire le due sim simultaneamente, quando cioè si è impegnati in una conversazione con una sim, l’altra resta disponibile in ricezione.
DSDS (Dual Sim Dual Stand by): in questo caso, quando una sim è in funzione, l’altra risulta occupata o comunque non raggiungibile ed è questa la tecnologia più diffusa tra gli smartphone.Spesso il design di questi cellulari è essenziale, non badano troppo ad un look ricercato e di tendenza, ma mirano a quella che è la loro funzione essenziale: la possibilità di gestire due sim.
Nelle fasce di prezzo più basse avremo quindi un processore più lento a vantaggio dell’autonomia della batteria, ma sempre entro prezzi contenuti, con i Quad Core, le prestazioni migliorano ed è possibile gestire tutti i processi, senza intaccarne l’autonomia.

E’ facile perdersi nelle guide che vengono proposte su internet. Il primo quesito che ci aiuterà nella scelta di uno smartphone dual sim è chiederci l’utilizzo che dovremo farne, per privilegiare le prestazioni, la risoluzione del display o la qualità fotografica, senza dimenticare il grande vantaggio che ci regala un cellulare dual sim: quello cioè di poter gestire due sim con un unico smartphone, per poter separare lavoro e tempo libero, ma portarli con sè più comodamente o ancora per poter trarre vantaggio da due piani tariffari diversi e complementari ma contenuti in un’unica mano.