Ischia una meravigliosa isola

Pozzuoli, di qualche chilometro più a nord di Napoli, rappresenta il punto di partenza migliore per chi, giungendo dall’Italia settentrionale o centrale, voglia raggiungere Ischia.

Partono dal porto di Pozzuoli vari traghetti per Ischia, le compagnie che effettuano la tratta sono due: la Medmar e la Caremar. In entrambi i casi, la traversata dura circa 60 minuti, in condizioni metereologiche ordinarie; 75 minuti se il traghetto fa scalo a Procida.
I traghetti Caremar attraccano a Ischia Porto oppure a Casamicciola Terme, una località 4 chilometri più a nord. Il costo di un biglietto per un adulto si aggira attorno agli 11 euro, quello per un bambino (al di sotto dei 12 anni) è di 6 euro.

La maggiore tra le tre isole che costellano la costa napolitana, Ischia ha circa 40 km di costa e di splendore. Tutta l’isola è collegata dalla SS 270, che permette di visitare ogni angolo di questo gioiello nel cuore azzurro del Mar Tirreno.

Famossisima in tutta Italia e nel mondo per le sue terme, uno dei luoghi più rinomati di Ischia si trova sul finire della Baia di Citara: sono i Giardini Poseidon, un vero e proprio eden che accoglie terme naturali, centri benessere, piscine riscaldate, e ristoranti, oltre che uno sbocco sul mare in cui tuffarsi liberamente.
Altre terme naturali si trovano alla baia di Cartaromana, una meravigliosa insenatura limpida e cristallina, e a Cavascura, un bacino naturale in cui si trova una struttura termale con massaggiatori; parchi termali naturali si trovano anche a Nitrodi (Barano d’Ischia) e a Sorgeto (Forio).

Ischia gode di una tradizione gastronomica fortemente legata alla sua storia e alla sua identità rurale, oltre che, ovviamente, al pesce. A Ischia Ponte, un borgo antico, troverete il meglio della cucina ischiana, oltre che un centro di vita mondano che si sviluppa lungo la riva destra del porto.
Sant’Angelo è la ‘piccola Capri’ di Ischia, un secolare borgo di pescatori nella regione meridionale dell’isola (Serrara Fontana) che fa mostra di particolarissimi negozi e di manufatti artigianali e ceramiche locali.
Antico e maestoso, il Castello Aragonese domina la terra, il cielo e le acque ischiane: si innalza fino a cento metri al di sopra del livello del mare e offre una vista indimenticabile.

Il terreno collinare e montuoso rendono Ischia un polo d’attrazione irresistibile per escursionisti ed amanti trekking. Imperdibile per gli appassionati d’arrampicata il Monte Epomeo, la cui vetta, a 789 metri sopra il livello del mare, si può raggiungere in un’ora di cammino da Fontana a piedi, o in macchina tramite una strada per lo più asfaltata. Dalla cima si gode di una vita unica sulle isole di Capri e Ponza e su Napoli e il Vesuvio, oltre che sulla bellissima natura d’Ischia.