Una vacanza indimenticabile ad Ibiza

Per il nostro anniversario ho pensato di fare una sorpresa alla mia ragazza con un viaggio last minute a Ibiza la scorsa estate.

Il tempo di preparare le valigie è stato davvero poco ma la cosa ci ha entusiasmato fin dall’inizio, perché non solo ho trovato un pacchetto in promozione scontatissimo ma includeva anche il volo.
Un’occasione del genere non potevo che trovarla online dove ho avuto sicuramente fortuna perché era la località che sognavo, ma sono stato anche veloce nel decidere.
Il vantaggio di prenotare online è che tutto si svolge in pochi minuti e lo si fa comodamente da casa, senza pagare commissioni all’agenzia di viaggi.
Siamo atterrati con un volo diretto all’aeroporto di Ibiza e per essere più liberi sull’isola, abbiamo noleggiato un auto perché avevamo intenzione di spostarci anche nei vari locali notturni per i quali Ibiza offre il meglio del divertimento.
Abbiamo provveduto velocemente alla nostra sistemazione in hotel e siamo subito scesi in spiaggia.
Il nostro hotel era fornito di un attrezzatissimo stabilimento balneare con ombrelloni, sdraio e servizio bar nei pressi di Playa d’en Bossa.
La spiaggia larga e con sabbia bianca e finissima era all’ombra delle palme e l’acqua ci ha stupito per quanto era limpida. Questo particolare è stato comune anche alle altre spiagge dove siamo stati nella settimana di vacanza.
Tra le altre abbiamo trascorso un pomeriggio a San Juan stretta e tranquilla, circondata da colline ricoperte di macchia mediterranea. Anche il centro di questo cittadina ci è molto piaciuto con le vie strette, i negozi di prodotti locali sia enogastronomici che dell’artigianato.
Le coste di Ibiza sono costellate da calette e rientranze naturali a volte raggiungibili solo con imbarcazioni. Tra quelle che abbiamo apprezzato di più per la riservatezza ci sono Cala Llonga e Calo des Moro. Qui abbiamo anche fatto delle immersioni molto romantiche negli incantevoli fondali di cui entrambi siamo appassionati.
Altre spiagge che vi consigliamo di visitare sono quelle di Cala Conta, Sa Caleta, Ses Salinas che è anche una riserva naturale eCala des Jondal.
La sera invece abbiamo trascorso ore di divertimento puro alla discoteca Delano Beach a Playa d’en Bossa, elegante e con una bella atmosfera. Abbiamo cenato e ballato sulla spiaggia dove c’erano anche delle amache e il bar interno. Non lontano si trova anche il Bora Bora, più “easy” rispetto al Delano e sempre sulla spiaggia.
Tra i locali che ci hanno più colpito per gli effetti c’è lo Space perché apre non prima delle 6 del mattino, per quelli che non vogliono smettere di divertirsi e vogliono ammirare l’alba. Non potevamo mancare di trascorrere una serata nelle discoteche leggendarie come il Pasha e l’Amnesia.
A Ibiza i migliori hotel si trovano a San Antonio e a Playa d’en Bossa e nei dintorni non è difficile alloggiare presso case vacanza, B&b, campeggi e agriturismo.
Per lo shopping il mercatino di Es Canar ci ha stupito tra innumerevoli souvenir, artigianato locale, abbigliamento e molto altro. Abbiamo già deciso che torneremo l’anno prossimo.