Viaggia comodamente con il traghetto

Scegliere la compagnia giusta è il necessario viatico per inaugurare nel migliore dei modi le proprie vacanze. Viaggiare in tutta sicurezza, oltre che allietati da comodità e comfort, è fondamentale per arrivare carichi ed in piena forma all’appuntamento con la meta prescelta, con il luogo nel quale vivere attimi indimenticabili. Chi vuol viaggiare in Sicilia e raggiungere le sue meravigliose isole, non può prescindere dai servizi offerti da Ustica Lines, compagnia di navigazione fondata nel 1993, la cui sede legale è sita a Trapani. Le prime tratte percorse coprivano le distanze tra Napoli, Ustica, Trapani e Favignana e tra Trapani, Pantelleria e Kelibia, cittadina situata sulle coste settentrionali della Tunisia. Nel 2004, Ustica Lines ha acquisito alcune unità appartenenti alla SNAV sui collegamenti fra la terraferma e le Eolie, aggiungendo ulteriori rotte, quali quelle che uniscono San Vito Lo Capo e Marsala alle isole Egadi. A partire dal 2010, attraverso il Consorzio Metromare, la compagnia opera anche sulla tratta che unisce Messina a Villa San Giovanni, rotta di fondamentale importanza nei collegamenti veloci che uniscono la Sicilia alla Calabria. Nel 2014, infine, Ustica Lines ha acquisito un cantiere navale che offre servizi di collegamento mediante aliscafi e navi veloci. Le unità totali relative al servizio veloce ammontano a 25, tra catamarani, aliscafi e monocarena. Ustica Lines, a bordo delle sue imbarcazioni offre servizi igienici, in alcuni casi completi anche di servizi a norma dedicati alle persone con problemi di deambulazione. Alcuni mezzi sono provvisti del servizio bar e tutti sono dotati di acqua potabile a bordo. Il servizio bar e ristorazione, inoltre, è presente sull’intera flotta nel periodo di alta stagione. Ustica Lines è anche pet-friendly. Il biglietto “animali”, appositamente pensato per coloro che vogliono portare con sé il proprio amico a quattro zampe, dispone che gli animali di piccola taglia debbano essere custoditi dal padrone in un trasportino per tutta la durata del viaggio e quelli di taglia media debbano essere provvisti di guinzaglio e museruola. Allo stesso modo, i volatili dovranno essere trasportati in un’apposita voliera. Ogni passeggero può imbarcare un bagaglio che rispetti le misure 60x40x20 centimetri; per i bagagli in più è necessario dotarsi di un “biglietto bagaglio”.